• Home
  • Servizi
  • News
  • ON LINE ANDID NOTIZIE N°3- 2018

Albo dei Dietisti, al via le iscrizioni!

  • Mercoledì, 20 Giugno 2018
Albo dei Dietisti, al via le iscrizioni!

 

Dal primo luglio sarà obbligatorio per esercitare la professione

 

 

Partirà dal 1° luglio la procedura d’iscrizione ai 17 Albi istituiti con il decreto 13 marzo 2018, fra i quali quello dei Dietisti, confluiti con i Tecnici di Radiologia Medica e gli assistenti sanitari nell’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione (FNO TSRM PSTRP).

La legge 3/2018 e il DM 13 marzo 2018 prevedono l’obbligatorietà dell’iscrizione all’Albo per l’esercizio della professione.  

La procedura sarà completamente dematerializzata e avverrà con gli stessi criteri su tutto il territorio Nazionale. Non ci sarà un periodo di transizione come erroneamente in un primo momento si pensava.

Infatti, anche se la normativa prevedeva l’obbligatorietà di iscrizione all’albo già dall’entrata in vigore del decreto attuativo del 13 Marzo scorso, nessun professionista poteva essere finora perseguibile perché le istituzioni non avevano ancora definito la procedura di iscrizione. Tale procedura è stata ufficializzata per tutte le professioni afferenti all’Ordine lo scorso 14 giugno e dal momento in cui diventerà operativa, ovvero dal 1° luglio, obbligherà tutti i professionisti sanitari ad iscriversi con decorrenza immediata, per non incorrere nel reato di esercizio abusivo della professione. La domanda di iscrizione va presentata quindi a partire dal 1°luglio ed in attesa dell’accoglimento della stessa, farà fede la data della presentazione della domanda stessa. 

Sino alla costituzione delle commissioni d’albo, ai sensi dell’art. 5, comma 2 del DM 13 marzo 2018, la prima delle funzioni a loro attribuite (proporre al Consiglio direttivo l’iscrizione all’albo del professionista) è affidata ai rappresentanti delle associazioni maggiormente rappresentative (RAMR)

Per la professione sanitaria di Dietista, ANDID ha designato per ogni regione da 1 a 5 rappresentanti che daranno il proprio supporto tecnico amministrativo, valutando le domande di preiscrizione di tutti, soci e non soci ANDID. Gli stessi rappresentanti cesseranno dal proprio mandato decorsi 18 mesi dalla data di entrata in vigore del decreto, cioè a settembre 2019.   

Per informazioni il professionista può contattare l’Associazione maggiormente rappresentativa o l’Ordine di riferimento (tsrm.org).  

Come iscriversi

Per la preiscrizione, al primo accesso il professionista dovrà collegarsi al portale www.tsrm.org, cliccare sul pulsante “Procedura d’iscrizione dei professionisti agli albi istituiti con DM 13 Marzo 2018” ed effettuare la registrazione inserendo i propri dati anagrafici: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza domicilio professionale, indirizzo di posta elettronica preferibilmente certificata e recapiti telefonici. La sezione sarà attiva dal 1° Luglio (ad oggi è ancora oscurata). 

Quale prima informazione, il professionista richiedente l’iscrizione, dovrà indicare la professione che esercita, quindi l'albo al quale intende iscriversi. Sulla base dell'informazione fornita, verrà proposto l'elenco dei titoli che risultano essere abilitanti all’esercizio della professione dichiarata: diploma di laurea o diploma universitario e titoli equipollenti (DM 10 luglio 2002). Il professionista indicherà il primo titolo abilitante conseguito (se ad esempio ha conseguito il DU in Dietista e successivamente ha conseguito la laurea in dietistica, deve indicare il primo) e potrà verificare costantemente lo stato della sua pratica. È possibile allegare la scansione del titolo all’autocertificazione.  Per il punto c) dell'art. 2 del DM del 13 marzo 2018, (nessun carico pendente risultante dal certificato generale del casellario giudiziale), la piattaforma prevede la possibilità di selezionare la voce, riproposta integralmente. In caso di carico pendente a carico del richiedente, questi verrà contattato in via riservata dall’Ordine al fine di valutare se il carico pendente possa rappresentare motivo di tassativa preclusione alla iscrizione.   

Se professionalmente attivo, oltre alla residenza, il professionista dichiarerà il domicilio professionale. In caso di più di un domicilio professionale, indicherà quello prevalente. 

Se il richiedente non lavora, la proposta d'iscrizione sarà inviata all'Ordine competente sul territorio in cui il soggetto è residente; se lavora, la proposta d'iscrizione sarà inviata all'Ordine territoriale di competenza nel quale insiste la struttura presso la quale opera (se più di una, quella prevalente).  

Una volta inseriti tutti i dati richiesti, il professionista potrà stampare, sottoscrivere e scansionare l’autocertificazione proposta dalla piattaforma e caricarla sul portale, insieme al documento d’identità.

Nel caso in cui il soggetto volesse o dovesse iscriversi a più di un albo, la procedura sarà ripetuta per ognuna di esse con l’esclusione dell’inserimento dei dati anagrafici. 

Il richiedente pagherà, con le modalità previste, i diritti di segreteria assommanti all’importo di circa 35 euro. Nel caso dei soci ANDID, in regola con l’iscrizione 2018, l’importo non sarà dovuto in quanto verrà versato direttamente dell’associazione.  

A questo punto la procedura e quindi la richiesta d’iscrizione all’albo di competenza, sarà presa in carico dai RAMR. 

Cosa succede dopo aver presentato la domanda

Il RAMR, entro 60 giorni, valuterà quanto dichiarato, con eventuale richiesta di integrazione dei documenti ricevuti.   Successivamente alla redazione del verbale di idoneità da parte dei RAMR, la richiesta d'iscrizione sarà inviata al Consiglio Direttivo dell'Ordine che, con l’eventuale supporto dei RAMR, potrà effettuare verifiche su quanto autocertificato dal soggetto. 

Dal momento in cui i RAMR perfezioneranno la domanda al Consiglio Direttivo dell’Ordine, sono previsti altri tre mesi per esprimersi in merito (DPR 221/50, art. 8).   

Questo significa che dal momento in cui si presenta la domanda di iscrizione, al momento in cui il processo si conclude, possono passare anche 5 mesi.

Il richiedente quindi pagherà:

Nella fase di preiscrizione:

  • Diritti di segreteria di circa 35 euro (somma non dovuta per i soci ANDID)

Successivamente all’invio della domanda da parte dei RAMR al Consiglio direttivo dell’Ordine:

  • La tassa di concessione governativa: 168,00 Euro (si tratta di un obbligo di legge per tutti coloro che si iscrivono ad un albo ma che va versata soltanto per la prima iscrizione).
  • La tassa d’iscrizione annua all’ordine territoriale competente: si tratta di una cifra che può variare dai 65 ai 150 Euro (la tassa d’iscrizione è infatti diversa per i vari ordini territoriali).
  • Marca da bollo di 16 € 


Il professionista caricherà quindi nella piattaforma la domanda di iscrizione in bollo all’Albo di riferimento, datata e firmata, insieme alla foto per il tesserino di riconoscimento e alle ricevute di pagamento delle tasse di concessione governativa e di iscrizione annua. 

L’invito è quindi quello di stare pronti, mancano pochi giorni

PER CERCARE RISPOSTE AD EVENTUALI DUBBI LEGGI LE FAQ

 

   Il Consiglio Direttivo  ANDID

ANDID

Associazione
Nazionale Dietisti
c/o Cogest M&C
Vicolo S. Silvestro, 6
37122 Verona (ITALY)
Tel. & Fax +39 045 8008035
Contattaci - Privacy Policy - Mappa del sito

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Riferimenti normativi: Provvedimento Garante della Privacy n. 229/2014 ("Cookie law") - individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo utilizziamo i cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che il server web fornisce al dispositivo di navigazione dell'utente (computer, tablet, samrtphone, ecc.) per consentire l'utilizzo dei nostri servizi. Inoltre le informazioni generate dall'uso dei cookie ci permettono di ottimizzare le pagine e le nostre infrastrutture tecniche, migliorando così la navigazione del sito. Il nostro sito non produce direttamente cookie di profilazione, cioè quei cookie che creano profili dell'utente e che vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente attraverso le sue scelte di navigazione in rete.

Il nostro sito però può contenere link, servizi, immagini o componenti multimediali di terze parti che possono generare a loro volta cookie sui quali non possiamo avere il controllo diretto.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie tecnici

I cookie tecnici hanno l' unico scopo di garantire la trasmissione della comunicazione tra l'utente e il sito sulla rete Internet, nella misura strettamente necessaria ad assicurare la miglior qualità possibile del nostro servizio.

I cookie generati direttamente dal nostro sito raccolgono dati che vengono memorizzati su server che si trovano sul territorio italiano. I dati correlati ai cookie sono gestiti unicamente all'interno del nostro sito e non sono ceduti a terzi.

In particolare i cookie tecnici gestiti dal nostro sito, come singole informazioni o come dati aggregati possono essere utilizzati in tre modi:

  1. per la generazione delle pagine web del sito: questi cookie sono essenziali per navigare in tutto il sito e utilizzare a pieno le sue funzionalità; per esempio consentono l'accesso alle aree dedicate ad utenti registrati, la registrazione al sito, il login, l'utilizzo di eventuale carrello elettronico e relativo modulo di pagamento online, etc. La semplice visualizzazione di una pagina e altri servizi necessari non possono essere fruiti senza questi cookie.
  2. per l'analisi e la gestione delle prestazioni del sito: questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web rilevando, ad esempio, quali sono le pagine più visitate o se sono stati generati messaggi di errore da pagine web, ma non raccolgono informazioni che identificano il visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite questi cookie sono aggregate e quindi anonime. Lo scopo è quello di migliorare il funzionamento di un sito web e l'esperienza di navigazione dei visitatori.
  3. per la gestione e l'analisi delle funzionalità: questa tipologia di cookie consente di ricordare le scelte fatte dall'utente all'interno del nostro sito per fornire funzionalità personalizzate. Per esempio permettono di ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo. Possono anche essere utilizzati per fornire servizi richiesti dal visitatore come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie sono rese anonime e non utilizzabili per monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.

Cookie e servizi di terze parti

Sono presenti nel sito Web anche servizi e link di terze parti, ad esempio i pulsanti per YouTube e Facebook, che potenzialmente possono collocare cookie nel dispositivo elettronico dell'utente quando vengono cliccati.

Si tenga presente che l'informativa sull'uso dei cookie non riguarda i link presenti nel sito Web che indirizzano a siti web di terzi. Si consiglia pertanto di leggere le informative sulla privacy presenti negli altri siti web visitati, consultando i link indicati più avanti. Per ulteriori informazioni relative a contenuti forniti da terzi e presenti nel nostro sito (link, immagini, componenti multimediali, ecc), leggere attentamente i paragrafi seguenti.

Si desidera sottolineare come, l'Ente (d'ora in avanti "editore del sito"), non riceva alcuna informazione dai rispettivi provider o concessionari di servizi di terzi, relativa ai dati eventualmente recuperati dagli stessi. In alcuni casi saranno fornite unicamente statistiche aggregate, e quindi anonime, necessarie solo alla contabilizzazione dei servizi di terzi da noi acquistati.

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google"). Le componenti di Google Analytics inserite nel nostro sito possono utilizzare dei cookie generati direttamente dai server di Google Inc e suoi partner. In qualità di editore del sito non siamo in grado di fornire un'informativa adeguata sull'uso dei cookie da parte del provider/concessionario del servizio.
A riguardo consigliamo di visitare il seguente link: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html

Google Inc. mette a disposizione un plugin per alcuni browser che impedisce il rilevamento del cookie del servizio Google Analytics.
Per maggiori informazioni visita il link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Pulsante e widget sociali di YouTube

Nel sito sono inclusi video, pulsanti ed altri widget sociali del servizio YouTube di YouTube, LLC. Queste componenti possono utilizzare dei cookie generati direttamente dai server di Youtube e suoi partner. In qualità di editore non siamo in grado di fornire un'informativa adeguata sull'uso dei cookie da parte del provider/concessionario del servizio.
A riguardo consigliamo di visitare il seguente link: https://support.google.com/youtube/answer/2407785?hl=it

Pulsanti e widget sociali di Facebook

Il sito Web contiene pulsanti e widget per la condivisione di contenuti sul social network Facebook, 1601 South California Avenue, Palo Alto, CA 94304, U.S.A. Queste componenti possono utilizzare dei cookie generati direttamente dai server di Facebook e suoi partner. In qualità di editore non siamo in grado di fornire un'informativa adeguata sull'uso dei cookie da parte del provider/concessionario del servizio.
A riguardo consigliamo di visitare il seguente link: http://www.facebook.com/about/privacy/ (Opzione linguistica sul fondo pagina).

Pulsanti e widget sociali di Twitter

Il sito Web include anche funzioni per il provider Twitter, offerte da Twitter Inc., 795 Folsom St, Suite 600, San Francisco, CA 94107, U.S.A. Queste componenti possono utilizzare dei cookie generati direttamente dai server di Twitter e suoi partner. In qualità di editore non siamo in grado di fornire un'informativa adeguata sull'uso dei cookie da parte del provider/concessionario del servizio.
A riguardo consigliamo di visitare il seguente link: http://twitter.com/privacy.

Se si è utenti del servizio twitter è possibile modificare le impostazioni di tutela dei dati direttamente dal proprio account seguendo il link: http://twitter.com/account/settings.

Pulsanti +1 widget sociali di Google+ (Google)

Il sito Web include anche funzioni per il provider Google inc, in particolare il pulsante +1 e i widget sociali di Google+, servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc. Queste componenti possono utilizzare dei cookie generati direttamente dai server di Google Inc e suoi partner. In qualità di editore non siamo in grado di fornire un'informativa adeguatada parte del provider/concessionario del servizio.
A riguardo consigliamo di visitare il seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/.

Negazione del consenso: disabilitazione dei cookie

Attualmente non è possibile disabilitare in modo selettivo i nostri cookie tecnici. In compenso è possibile disattivarli completamente. Per quanto riguarda i cookie di terzi si faccia riferimento ai link forniti nei paragrafi precedenti per l'eventuale disattivazione selettiva, dove possibile.

Nel caso si volesse negare il consenso d'installazione dei cookie generati dal nostro sito è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer o dispositivo impostando, se previsto, la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati.

Visita il sito http://AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

E' importante ricordarti che la disabilitazione dei cookie potrebbe impedirti di usare alcune, se non tutte, funzioni o sezioni del sito.

L'Ente non sarà responsabile di danni subiti dall'utente, tra i quali perdite di dati e finanziarie, causate da malfunzionamenti legati alla negazione del consenso all'utilizzo dei cookie originati dal nostro sito e/o dai siti dei nostri partner.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Per la gestione dei cookie ti consigliamo di far riferimento ai siti degli sviluppatori dei browser, poiché queste variano continuamente in base alla versione del software installato, in particolare:

Accettazione installazione cookie

Utilizzando il nostro sito senza modificare sul proprio browser le configurazioni relative alla disattivazione dei cookie, l'utente accetta che tutti i cookie, compresi quelli di terze parti, possano essere installati sul proprio dispositivo.